Salta al contenuto
Rss





Italiano

Gemellaggio siglato tra Pavarolo e Le Cheylas

immagine ingrandita Atto di Gemellaggio (apre in nuova finestra) Ed è fatta, con tutti i crismi: i sindaci di Pavarolo, Enrico Roccati, e Les Cheylas, Claude Raymond Laruinaz, hanno firmato l'atto che ufficializza il gemellaggio tra i due paesi, nel corso di un incontro che s'è svolto domenica scorsa.
Ora il gemellaggio è davvero compiuto: la cerimonia in Francia s'era già svolta lo scorso anno, ma occorreva ancora un'analoga manifestazione a Pavarolo.
Molte le autorità presenti: i presidenti dei comitati per il gemellaggio Franco Torta e Jives Exbrejat, il console generale di Francia Michèle Dantec, il senatore Giancarlo Tappare, l'assessore regionale Franco Botta.
I due sindaci firmano il gemellaggio, dietro Paola Varetto, vicesindaco, e a destra Franco Torta del presidente Ghigo, l'assessore provinciale al Turismo Maria Pia Brunato, il consigliere provinciale Giuseppe Cerchio, i marescialli dei Carabinieri Sanna e della Finanza Fremondino.
immagine ingrandita Contratto di Gemellaggio (apre in nuova finestra) La delegazione francese ha offerto una pianta di noce, simbolo di un legame che dovrà crescere col tempo: l'albero è stato piantato simbolicamente sul piazzale della chiesa, e poi trapiantato nei pressi del campo sportivo, dove potrà vegetare in condizioni migliori.
In municipio, sindaci e consiglieri comunali hanno firmato l'atto ufficiale di gemellaggio, e scambiati i doni rituali: tra essi una copia fotografica a grandezza naturale del quadro di Felice Casorati "Dame a Pavarolo", cui i francesi hanno risposto con una copia del celebre quadro di Delacroix "La libertà che guida il popolo", il cui originale è al Louvre di Parigi, famoso per la figura centrale della "Marianna" a seni nudi che imbraccia fucile e tricolore.
Dai francesi, anche un cartello stradale che indica la dirczione di Les Cheylas, specificando la distanza di 236 Km.
Dopo la firma è stato servito il pranzo per 250 coperti, seguito dall'esibizione della banda musicale degli "Amici dei Tetti di San Defendente", il lancio della mongolfiera a doppie strisce tricolori e l'esibizione della scuola di danza.
A festa conclusa il sindaco Roccati dice: "Ora l'impegno è dare un seguito concreto al gemellaggio: stiamo pensando a incontri sportivi e culturali, e a mini-vacanze per i nostri bambini".


immagine ingrandita Gemellaggio - Festeggiamenti (apre in nuova finestra)immagine ingrandita Targa Pavarolo - Le Cheylas (apre in nuova finestra)


Français

Jumelage

immagine ingrandita Gemellaggio - Festeggiamenti (apre in nuova finestra) L'association a été créée en 1994, avec M. Yves Exbrayat comme presidént. Les maires des deux communes font partie du comité.
Les contacts entre Le Cheylas et Pavarolo commencent dès l'été de la même année.
Pavarolo est un charmant petit village italien, situé à environ 15 km du Turin (Nord de l'Italie). Il possède une tour ainsi qu'un château.
Le jumelage entres les deux communes a lieu le 12 novembre 1995, à Le Cheylas, en présence des maires et conseillers municipaux des deux communes, d'une forte délégation italienne, des habitants de Le Cheylas, venus novembreux, des personalités locales et du consul d'Italie à Grenoble.


immagine ingrandita Gemellaggio - Festeggiamenti (apre in nuova finestra)immagine ingrandita Gemellaggio - Festeggiamenti (apre in nuova finestra)

Clicca sull'anteprima per visualizzare le immagini ingrandite




Inizio Pagina Comune di PAVAROLO (TO) - Sito Ufficiale
Via Barbacana n.2 - 10020 PAVAROLO (TO) - Italy
Tel. (+39)011.9408001 - Fax (+39)011.9408629
Codice Fiscale: 90011120012 - Partita IVA: 02084370010
EMail: info@comune.pavarolo.to.it
Posta Elettronica Certificata: pavarolo@cert.ruparpiemonte.it
Web: http://www.comune.pavarolo.to.it


|